Comune di Siddi

MALIKA AYANE IN CONCERTO - SPECIALE APPETITOSAMENTE

25/06/2019  -  Tematiche:    Cultura e spettacolo   

Siddi, Sabato 27 Luglio 2019, ore 19.00
Tomba di Giganti Sa Domu de s’Orcu

MALIKA AYANE in concerto
“Domino tour en plain air”
Speciale Appetitosamente, Festival Regionale del Buon Cibo

Al calar del sole, presso l’esedra della splendida Tomba di Giganti Sa Domu de s’Orcu di Siddi, la talentuosa Malika Ayane darà vita ad un evento musicale unico, intenso, coinvolgente. Davvero cibo per lo spirito.
Mentre tutto attorno… si accenderà il cielo, si accenderanno i cuori.

COSTO BIGLIETTO: 15,00 euro

INFO E BIGLIETTI in vendita presso Circuito BoxOffice in tutta la Sardegna:
-CAGLIARI: Box Office, Viale Regina Margherita N° 43, 070 657428 - www.boxofficesardegna.it
-CAGLIARI: Sarconline, Via Carloforte presso Jazzino
-ALGHERO: Tabacchi d’Apello, Via A. Manzoni N° 40, 079 980485
-CARBONIA: Biagetti Marco, Via Antonio Gramsci N° 111, 0781 64429
-LANUSEI: Edicola la rotonda, Piazza Mameli
-NUORO: Non Solo Musica, Via A. Lamarmora N° 153, 0784 255060
-OLBIA: Bar baraonda, Via Mameli N° 13
-ORISTANO: Closer, Via Tirso N° 148, 0783 212645
- PULA: Pro Loco Pula, Piazza del Popolo
-SANT’ANTIOCO: Giornalando, Via Nazionale N° 54
-SASSARI: Le ragazze terribili, Via Tempio N° 65, 079 2822015
-SASSARI: Nuove Messaggerie Sarde, Piazza Castello N° 11, 079 230028
-TEMPIO: M. A. Baffigo, Via Roma N° 1
-TORTOLI’: Il Tabacchino, Via Contu N° 2, 0782 624020
-VILLACIDRO: Tabaccheria Ricevitoria Efisia Aresti, Via San Gavino N° 3, 070 9316459
-SIDDI: Museo Ornitologico della Sardegna, Piazza Leonardo da Vinci N° 7-8, 070 939888.

AVVISO AI NAVIGANTI
L’incasso di tutte le attività a pagamento di Appetitosamente contribuiscono a sostenere i costi del Festival, che richiede un gravoso impegno economico ed un enorme sforzo organizzativo.
Chi vi prende parte, aiuta il Festival in modo determinante.

Nell'area del concerto, per via di divieti imposti e per rispetto del monumento, non saranno presenti ne palco ne posti a sedere.
Il contesto sarà dunque quello oramai consueto visto nei concerti degli anni passati (Vinicio Capossela, Stefano Bollani, Paolo Fresu, Nicola Piovani, Anna Tifu, Angelo Branduardi, Nina Zilli ecc.).
Sarà quindi utile portarsi da casa piccole seggiole pieghevoli, stuoie, tappeti, asciugamani, teli vari, magari dei cuscini, e simili.

Condividete con noi.
Aiutateci a divulgare l’evento
Aiutateci a finanziare il Festival

Info Festival Appetitosamente
QUATTORDICESIMA EDIZIONE
Quattro giorni dedicati al cibo e alle produzioni di qualità,
con incontri, concerti, laboratori, proiezioni, mostra mercato, visite guidate, cene in strada, degustazioni, percorsi, convivi ed altro.
070.939888 / 347.7380831
www.facebook.com/appetitosamente
www.comune.siddi.su.it
appetitosamente@gmail.com

Presto il programma completo del Festival.
Seguiteci :-)

A cura di
Comune di Siddi
Associazione CulturalMente 2.0
Cooperativa Villa Silli
Compagnia Barracellare Siddi
Associazione Turistica Pro Loco Siddi
Cittadini di Siddi

Con il patrocinio di
Regione Sardegna
Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio
Sardegna Endless Island

Organizzazione generale e direzione artistica
Comune di Siddi
Associazione CulturalMente 2.0
Cooperativa Villa Silli

Responsabile Tecnico
Lorenzo Perra

Ufficio Stampa
Gianluca Zorcolo

Link a Evento su Facebook

Risposte ai quesiti sulla raccolta differenziata

06/06/2019  - 

Risposte ad alcuni quesiti sulla raccolta differenziata, da parte dell'Unione Comuni della Marmilla.

SERVIZI DI GESTIONE INTEGRATA DEI
RIFIUTI SOLIDI URBANI DEI COMUNI
DELL'UNIONE "MARMILLA"
ANNUALITA' 2018/2027


RISPOSTE AI QUESITI

1. una bottiglia di vetro con una parte in metallo dovrà ora essere raccolta con il vetro o con il
multimateriale in cui ora il metallo confluisce?
Risp. La bottiglia seppur con una piccola parte in metallo può essere conferita con il
materiale Vitreo;


2. cosa è considerato carta "sporca" che debba confluire nel secco indifferenziato e cosa invece
carta pulita che possa essere raccolta con la carta?
Risp. CARTA DA CONFERIRE COL SECCO INDIFFERENZIATO: gli involucri di
maccellerie, pescherie e rosticcerie, la carta oleata, la carta sporca utilizzata per
raccogliere urine ed escrementi di animali domestici, la carta fotografica, la carta
carbone, la carta igienica. e la carta contenente residui di sostanze quali: grasso,
vernice, cemento etcc.La carta assorbente utilizzata negli studi medici, nei centri
estetici, nelle toilette dei bar, ristoranti e pizzerie.
NELL'UMIDO: possono essere conferiti invece tovagliolini e fazzoletti di carta
utilizzati durante i pasti anche se intrisi di sostanze alimentari.                                                                                                              NELLA CARTA: I cartoni delle pizze, devono essere conferiti con la carta anche se
macchiati di olio o sugo.


3. una bustina di the chiusa dalla classica spilletta metallica dovrà essere tagliata per essere
riciclata in parte con l'umido e in parte conferita con il secco? oppure potrà essere tutta
riciclata nell'umido?
Risp. La bustina del the deve essere conferita nell'umido (si consiglia, ma non è fatto
obbligo, di eliminare lo spago ivi applicato prima di conferirlo)


4. una teglia di alluminio incrostata di cibo cotto può essere riciclata con il multimateriale
plastica/alluminio? deve prima essere lavata? oppure andrà lasciata sporca e conferita con il
secco?
Risp. La teglia in alluminio deve essere conferita come plastica/alluminio
(multimateriale) senza lavarla ma semplicemente utilizzando un fazzoletto per togliere
i residui organici. NON E' NECESSARIO LAVARLA


5. una confezione alimentare di plastica con incollata un'etichetta di carta potrà essere riciclata
nel multimateriale? o dovrà essere ritagliata per essere riciclata in parte con il multimateriale
e in parte con la carta?
Risp. L'utenza può conferire tale confezione, anche con l'etichetta applicata, nel
multimateriale (non è indispensabile levare l'etichetta in carta e buttare la stessa nella
carta)


6. Come si deve procedere per il corretto smaltimento di materiali particolari, come ad
esempio:
· cavi elettrici (corti) con e senza presa
· cavi elettronici (usb, ethernet, paralleli, seriali, telefonici, ecc) corti
· piccoli alimentatori di PC portatili
· vecchi lettori di CD
· vecchie webcam di piccole dimensioni
Risp. Le tipologie evidenziate in relazione al corretto smaltimento fanno riferimento
alla categoria RAEE Raggruppamento R4 ( piccole app. elettriche ed elettroniche) che
devono essere conferite presso gli ecocentri del territorio della Marmilla o prenotate
con il servizio di ritiro ingombranti.


7. Come debbono essere smaltiti i frigoriferi e freezer a pozzo? c'e differenza se derivano da
utenze domestiche o non domestiche?                                                                                                                                                           Risp. I frigoriferi ed i freezer a pozzo possono essere smaltiti come rifiuti RAEE solo se
derivanti da utenze domestiche tramite prenotazione al numero verde indicato nel
calendario. I frigoriferi ed i freezer a pozzo derivanti da utenze non domestiche sono
considerati rifiuti speciali non rientranti nel circuito dei rifiuti solidi urbani e pertanto
non possono essere ritirati.


8. come debbono essere smaltiti gli abiti vecchi praticamente non utilizzabili? nel secco o
come rifiuto tessile?
Risp. Gli abiti vecchi praticamente inutilizzabili debbono essere smaltiti come rifiuto
indifferenziato. La corretta procedura da seguire è la seguente: gli abiti inutilizzabili
debbono essere riposti in busta semitrasparente (contenente solo gli abiti suddetti) e
sulla quale apporre un biglietto “da buttare perché inutilizzabili”. Sono comunque
fatti salvi i controlli visivi da parte degli operatori volti a verificare quanto inserito
nella busta.


9. come debbono essere smaltite le cassette di plastica tipo quelle che si usano per la frutta,
ortaggi, etc?? nella plastica o nel secco?
Risp. Le cassette di plastica utilizzate per contenere frutta, ortaggi, etcc.. derivanti da
utenze domestiche debbono essere conferite come plastica multimateriale fino a 1
pezzo per volta; se derivanti da utenze non domestiche non vi sono limiti quantitativi.


10. come debbono essere smaltite le stampelle e le grucce appendiabiti in plastica?? nella
plastica o nel secco?
Risp. Le stampelle e le grucce di plastica utilizzate come appendiabiti derivanti da
utenze domestiche debbono essere conferite come plastica multimateriale fino a 5 pezzi
per volta; se derivanti da utenze non domestiche non vi sono limiti quantitativi.

11. Ulteriori precisazioni in merito al concetto di “grande utenza” relativamente al passaggio
aggiuntivo di raccolta “carta e cartone”
Risp. Appurato che il passaggio aggiuntivo volto alla raccolta di “carta e cartone” per
le “grandi utenze” si è rivelato poco incisivo per le esigue quantità di carta e cartone
che vengono ritirate ad ogni passaggio, si precisa che: "Per grandi utenze si intende:
ogni utenza non domestica che dimostri la produzione del rifiuto "carta e cartone"
superiore a 5 mc a settimana; le utenze interessate possono far pervenire le istanze di
ritiro, secondo il modello allegato, comunicandole all'Unione dei Comuni "Marmilla"
via mail all'indirizzo ucmarmilla@gmail.com


12. come debbono essere conferiti i fazzolettini di carta da bagno, la carta igienica, gli
assorbenti, i pannolini, le traverse e la carta assorbente utilizzata nelle toilettes o negli studi
medici e centri estetici?
Risp. , Tali rifiuti, debbono essere conferiti come rifiuto secco indifferenziato. La
corretta procedura da seguire è la seguente: i rifiuti sopracitati debbono essere riposti
in busta semitrasparente (contenente solo tali tipologie di rifiuto. Sono comunque fatti
salvi i controlli visivi da parte degli operatori volti a verificare quanto inserito nella
busta.


13. come debbono essere conferiti i fazzolettini utilizzati per la raccolta degli escrementi di
piccoli animali?
Risp. I fazzolettini utilizzati per la raccolta degli escrementi di piccoli animali debbono
essere conferiti, in casa, come umido. Se ci si trova in strada e non si ha la possibilità di
riportare nelle proprie abitazioni il rifiuto, si può conferire nei cestini urbani. Sono
comunque fatti salvi i controlli visivi da parte degli operatori volti a verificare quanto
inserito nella busta.


14. come debbono essere conferiti i contenitori in tetrapack (brick latte, succhi di frutta, etc..)?
Risp. La corretta procedura da seguire è la seguente: rimuovere le parti in plastica
(tappi e parti avvitabili) e riporre la confezione in tetrapack nel contenitore della carta.
Il tappo e le parti avvitabili vanno conferite nel multimateriale plastica/alluminio


15. Come debbono essere conferite le bombolette spray vuote?
Risp. I contenitori spray etichettati con le sigle T o F devono essere conferiti
esclusivamente presso gli Ecocentri comunali sparsi nel territorio della Marmilla. Le
bombolette spray non etichettate T o F (Panna, schiuma da barba) vanno conferite nel
multimateriale plastica/alluminio.


16. Dove vanno conferiti i piatti e bicchieri di plastica usa e getta?                                                                                                                    Risp. Vanno conferiti con la plastica, non occorre lavarli, è semplicemente necessario
eliminare i residui alimentari o eventuali liquidi. Tali residui alimentari, vanno
conferiti con l’umido.


17. Come devono essere smaltite le confezioni in carta vuote che in precedenza contenevano
cemento?
Risp. Le utenze domestiche che, avendo effettuato in economia piccoli lavori di
manutenzione presso la propria abitazione, possono smaltire le confezioni vuote che
contenevano cemento, se totalmente in carta, con la carta. Se invece sono formate da
più di una materia e risulta materialmente impossibile la separazione, si conferiscono
con il secco.

Attivazione ecocentro del Comune di Villamar

31/05/2019  - 

Si informano i cittadini che tutte le utenze domestiche e non domestiche, residenti nei Comuni dell'Unione dei Comuni della Marmilla, potranno usufruire dell'ecocentro comunale di Villamar.

L'ecocentro seguirà il seguente orario di apertura:

Martedi dalle 12:00 alle 18:30

Giovedi dalle 07:30 alle 13:30

Sabato dalle 07:30 alle 14:30

L'ecocentro consentirà l'ingresso alle seguenti tipologie di rifiuto:

  1. Rifiuti biodegrabili (sfalci e potature) (Codice CER 20 02 01)
  2. Rifiuti ingombranti (Codice CER 20 03 07)
  3. Rifiuti dell'attività di costruzione e demolizione, diversi da quelli di cui alle voci 17 09 01, 17 09 02 e 17 09 03 (solo derivanti da utenze domestiche e per piccole quantità come da art. 7 comma 15 del Regolamento per la gestione degli ecocentri dell'Unione Comuni Marmilla (Codice CER 17 09 04)
  4. Metallo (Codice CER 20 01 40)
  5. Rifiuti di carta e cartone (Codice CER 20 01 01)
  6. Imballaggi in materiali misti (Codice CER 15 01 06)
  7. Imballaggi in vetro (Codice CER 15 01 07)
  8. Medicinali diversi da quelli alla voce 20 01 31 (Codice CER 20 01 32)
  9. Batterie e accumulatori di cui alle voci 16 01 01, 16 01 02 e 16 06 03, nonchè batterie e accumulatori non suddivisi contenenti tali batterie (Codice CER 20 01 33)

Si precisa che gli utenti sono tenuti al rispetto del Regolamento per la gestione degli ecocentri dell'Unione dei Comuni della Marmilla, approvato con Deliberazione del Consiglio dell'Unione n°18 del 18/11/2018, con particolare riferimento all'art. 6 comma 1 e 2 che cosi recitano:

  1. Sono autorizzati ad accedere direttamente ed a conferire rifiuti presso l'ecocentro solo i seguenti soggetti:
  • I cittadini residenti o domiciliati nei Comuni dell'Unione dei Comuni Marmilla, purchè risultino soggetti passivi del Tributo sui rifiuti e siano in regola con il relativo pagamento
  • Le utenze non domestiche, limitatamente ai rifiuti di tipo urbano assimilati e prodotti nei Comuni dell’Unione dei Comuni Marmilla, purchè risultino soggetti passivi del Tributo sui rifiuti e siano in regola con il relativo pagamento.
  1. L’accesso all’ecocentro avviene previa presentazione di documento di identità e/o altro documento di riconoscimento all’addetto al servizio di custodia e controllo.

 

 Il Responsabile del Servizio Ambiente

Ing. Valerio Porcu

Attivazione ecocentro del Comune di Villanovaforru

31/05/2019  - 

Si informano i cittadini che tutte le utenze domestiche e non domestiche, residenti nei Comuni dell'Unione dei Comuni della Marmilla, potranno usufruire dell'ecocentro comunale di Villanovaforru.

L'ecocentro seguirà il seguente orario di apertura:

Lunedi dalle 14:30 alle 18:30

Giovedi dalle 07:30 alle 13:30

Venerdi dalle 14:30 alle 18:30

Sabato dalle 07:30 alle 13:30

L'ecocentro consentirà l'ingresso alle seguenti tipologie di rifiuto:

  1. Imballaggi in carta e cartone (Codice CER 15 01 01)
  2. Rifiuti di carta e cartone (Codice CER 20 01 01)
  3. Imballaggi in plastica (Codice CER 15 01 02)
  4. Imballaggi in metallo (Codice CER 15 01 04)
  5. Imballaggi in materiali misti (Codice CER 15 01 06)
  6. Imballaggi in vetro (Codice CER 15 01 07)
  7. Sfalci e potature ( Codice CER 20 02 01)
  8. Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Codice CER 20 01 23. 20 01 35, 20 01 36): frigo e condizionatori, TV e monitor, piccole app. elettriche ed elettroniche
  9. Tubi fluorescenti ed altri rifiuti contenenti mercurio (Codice CER 20 01 21)

Si precisa che gli utenti sono tenuti al rispetto del Regolamento per la gestione degli ecocentri dell'Unione dei Comuni della Marmilla, approvato con Deliberazione del Consiglio dell'Unione n°18 del 18/11/2018, con particolare riferimento all'art. 6 comma 1 e 2 che cosi recitano:

  1. Sono autorizzati ad accedere direttamente ed a conferire rifiuti presso l'ecocentro solo i seguenti soggetti:
  • I cittadini residenti o domiciliati nei Comuni dell'Unione dei Comuni Marmilla, purchè risultino soggetti passivi del Tributo sui rifiuti e siano in regola con il relativo pagamento
  • Le utenze non domestiche, limitatamente ai rifiuti di tipo urbano assimilati e prodotti nei Comuni dell’Unione dei Comuni Marmilla, purchè risultino soggetti passivi del Tributo sui rifiuti e siano in regola con il relativo pagamento.
  1. L’accesso all’ecocentro avviene previa presentazione di documento di identità e/o altro documento di riconoscimento all’addetto al servizio di custodia e controllo.

 

 Il Responsabile del Servizio Ambiente

Ing. Valerio Porcu

Regolamento di "Gestione del compostaggio domestico e attivazione dell'albo compostatori dell'unione dei comuni Marmilla".

15/05/2019  - 

In relazione all'oggetto, vista la Deliberazione dell'Assemblea dei Sindaci n°07 del 20/03/2019 e la Deliberazione della Giunta dell'Unione n°17 del 17/04/2019, vengono pubblicati in allegato:

  1. REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO E ATTIVAZIONE DELL'ALBO COMPOSTATORI DELL'UNIONE DEI COMUNI "MARMILLA"
  2. Allegati al regolamento e schema di convenzione

Le modalità operative di attivazione del compostaggio domestico sono contenute nel regolamento allegato e chiunque sia interessato, e possieda i requisiti richiesti, può inviare la richiesta di adesione al compostaggio domestico compilando il modello A e inviarlo alla Pec: unionecomunimarmilla@legalmail.it .

Lo sgravio presunto per l'annualità 2019 è cosi definito in via preliminare (salvo ulteriori agevolazioni a consuntivo e sulla base dei risparmi effetivamente generati dal compostaggio domestico in termini di riduzione dei costi di smaltimento del rifiuto biodegradabile):

  • sgravio fiscale annuo per utenza domestica composta da 6 unità e più: € 60,00
  • sgravio fiscale annuo per utenza domestica composta da 5 unità:         € 55,00
  • sgravio fiscale annuo per utenza domestica composta da 4 unità:         € 50,00
  • sgravio fiscale annuo per utenza domestica composta da 3 unità:         € 45,00
  • sgravio fiscale annuo per utenza domestica composta da 2 unità:         € 40,00
  • sgravio fiscale annuo per utenza domestica composta da 1 unità:         € 30,00

 

Il responsabile del Servizio Ambiente

Ing. Valerio Porcu

Avviso cambio indirizzi email uffici comunali

29/04/2019  - 

Si avvisano tutti gli utenti, che a partire da oggi 29/04/2019, sono stati cambiati tutti gli indirizzi email degli uffici comunali, e personali dei dipendenti, per far fronte al cambio del dominio del sito internet comunale: comune.siddi.su.it.

Di seguito l'elenco di tutti gli indirizzi email, che trovate aggiornati anche nelle varie sezioni dei contatti presenti nel sito.

URP: info@comune.siddi.su.it

Ufficio Ragioneria: ragioneria@comune.siddi.su.it

Ufficio Sociale: sociale@comune.siddi.su.it

Ufficio Affari Generali: affarigenerali@comune.siddi.su.it

Ufficio Tecnico: tecnico@comune.siddi.su.it

Polizia Municipale: polizialocale@comune.siddi.su.it

Ufficio Culturale: cultura@comune.siddi.su.it

Giunta Municipale: giunta@comune.siddi.su.it

Consiglio Comunale: consiglio@comune.siddi.su.it

 

Eventuali comunicazioni con il Comune di Siddi, dovranno essere inviate solo agli indirizzi con il nuovo dominio.

 

RACCOLTA DIFFERENZIATA OLIO VEGETALE ESAUSTO

10/04/2019  - 

AVVISO ALLA CITTADINANZA

L'Amministrazione Comunale, nel rispetto delle direttive regionali e provinciali in materia di gestione dei rifiuti urbani, ed in relazione alla pericolità dell'olio utilizzato in cucina, ha avviato la raccolta degli oli provenienti da uso domestico, senza costi aggiuntivi per gli utenti.

 

MODALITA' DI RACCOLTA:

Versare l'olio utilizzato in cucina in bottiglie di plastica dopo averlo fatto raffreddare. 
Il recipiente pieno di olio da cucina dovrà essere depositato all'interno del contenitore situato nel retro del Municipio.

Il Sindaco

Dott. Stefano Puddu

Pubblicato l'Avviso per la presentazione delle domande per i cantieri comunali

01/03/2019  - 

L'ASPAL, CPI di Sanluri, ha pubblicato l'avviso per la presentazione delle domande di partecipazione ai cantieri comunali. In allegato i documenti.

Sorteggio cooperative da invitare alla RdO per il cantiere LavoRAS

05/11/2018  -  Tematiche:    Lavori pubblici    Politiche sociali   

Il Responsabile del Procedimento rende noto che il sorteggio delle cooperative sociali da invitare alla RdO sul portale SardegnaCAT, per l’affidamento del Servizio di gestione del cantiere LavoRAS, avrà luogo il giorno mercoledì 07/11/2018 alle ore 15.30 presso l’ufficio Tecnico del Comune di Siddi, in viale Europa n. 9, piano terra.

Manifestazione di interesse gestione cantiere LavoRAS

12/10/2018  -  Tematiche:    Lavori pubblici    Politiche sociali   

Si pubblica in allegato l'avviso pubblico riservato alle cooperative sociali di tipo B per l'affidamento del servizio di gestione del cantiere LavoRAS.

Le richieste di invito devono pervenire al protocollo entro le ore 12.00 del giorno 24/10/2018.

in allegato l'Avviso pubblico e l'istanza di partecipazione

Lavori di manutenzione delle strade urbane ed extraurbane 3° stralcio - Comunicazione data apertura buste

07/09/2018  - 

Si comunica che l'apertura delle bsute della gara per l'affidamento dei lavori in oggetto avverrà il giorno 10/09/2018 alle ore 16.00 presso l'ufficio tecnico comunale.

Bando di mobilità volontaria per Istruttore Direttivo Tecnico cat. D1 Part-time

28/08/2018  - 

Si pubblica in allegato il bando di mobilità per la copertura di un posto di Istruttore Direttivo Tecnico, cat. D1, part-time.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 13:00 del 14/09/2018.

Con determinazione del Resposnabile del Servizio Personale n. 31 del 14/09/2018 la scadenza per la presentazione delle domande è stata rettificata alle ore 13:00 del 28/09/2018.

POR FESR 2014/2020. AZIONE 2.2.2. “RETE DI MONITORAGGIO AMBIENTALE PER LA SICUREZZA DEL CITTADINO E DEL TERRITORIO” - Avviso di aggiudicazione

17/04/2018  - 

Si rende noto che è stata aggiudicata la gara per la realizzazione dell'impianto di videosorveglianza cittadino. In allegato l'Avviso

Selezione pubblica per l'affidamento di un incarico di Istruttore Direttivo ex art. 110 c. 2 D.Lgs. 267/2000 - Integrazione Avviso e comunicazione diario prova di idoneità

10/04/2018  - 

Si pubblica in allegato l'elenco degli ammessi alla selezione e l'integrazione dell'Avviso in oggetto.

Si comunica che la prova per la verifica di idoneità si terrà il giorno 20/04/2018 alle ore 16.00 presso la sala conferenze dell'ex Pastificio Puddu in Via Roma n. 34 a Siddi. Consultare l'avviso per le modalità di svolgimento della prova.

GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO DEL CIMITERO COMUNALE

26/02/2018  -  Tematiche:    Lavori pubblici   

Si rende noto che il termine per l’integrazione documentale, assegnato alla ditta per la quale si è reso necessario ricorrere all’istituto del soccorso istruttorio, è stato fissato alle ore 13.00 del 02 marzo 2018.

 Alle ore 10.00 di lunedi 05 marzo 2018 si procederà, in seduta pubblica, alla valutazione della documentazione integrativa pervenuta e si chiuderà la fase di verifica delle documentazioni amministrative con l’ammissione o l’esclusione degli operatori economici. A seguire si procederà, sempre in seduta pubblica, all’apertura delle buste contenenti le offerte economiche.

In allegato l'avviso i formato pdf

Avviso per la nomina del Revisore Unico dei Conti per il triennio 2018/2020

10/01/2018  - 

Si pubblica in allegato l'avviso per l'acquisizione di manifestazioni di interesse alla nomina a Revisore unico dei conti per il triennio 2018/2020

CONCESSIONE SERVIZIO DI GESTIONE STRUTTURA RESIDENZIALE PER ANZIANI CASA DEGLI ULIVI SECOLARI. PUBBLICAZIONE ESITO DI GARA.

29/12/2017  - 

SI COMUNICA CHE PRESSO L'ALBO PRETORIO ON LINE SONO STATI PUBBLICATI GLI ATTI RELATIVI ALLA PROCEDURA DI GARA DI CUI IN OGGETTO ALLA PUBBLICAZIONE N. 910 DEL 27.12.2017.

Concorso Istruttore Direttivo Tecnico - Graduatoria di merito

21/12/2017  - 

Con determinazione del Responsabile del Servizio Personale n. 38 del 219/12/2017 è stata approvata la graduatoria dimerito del concorso per l'assunzione di un istruttore direttivo tecnico cat. D1

Concorso Istruttore Direttivo Tecnico - Esiti prove scritte e avviso prova orale

15/11/2017  - 

Si comunica che la Commissione esaminatrice ha concluso la valutazione dei titoli e delle prove scritte. Il prospetto riepilogativo è consultabile dalle "risorse correlate".

Allo stesso modo viene pubblicato l'avviso con il calendario della prova orale.