Comune di Siddi

Attivazione ecocentro del Comune di Villanovaforru

31/05/2019  - 

Si informano i cittadini che tutte le utenze domestiche e non domestiche, residenti nei Comuni dell'Unione dei Comuni della Marmilla, potranno usufruire dell'ecocentro comunale di Villanovaforru.

L'ecocentro seguirà il seguente orario di apertura:

Lunedi dalle 14:30 alle 18:30

Giovedi dalle 07:30 alle 13:30

Venerdi dalle 14:30 alle 18:30

Sabato dalle 07:30 alle 13:30

L'ecocentro consentirà l'ingresso alle seguenti tipologie di rifiuto:

  1. Imballaggi in carta e cartone (Codice CER 15 01 01)
  2. Rifiuti di carta e cartone (Codice CER 20 01 01)
  3. Imballaggi in plastica (Codice CER 15 01 02)
  4. Imballaggi in metallo (Codice CER 15 01 04)
  5. Imballaggi in materiali misti (Codice CER 15 01 06)
  6. Imballaggi in vetro (Codice CER 15 01 07)
  7. Sfalci e potature ( Codice CER 20 02 01)
  8. Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Codice CER 20 01 23. 20 01 35, 20 01 36): frigo e condizionatori, TV e monitor, piccole app. elettriche ed elettroniche
  9. Tubi fluorescenti ed altri rifiuti contenenti mercurio (Codice CER 20 01 21)

Si precisa che gli utenti sono tenuti al rispetto del Regolamento per la gestione degli ecocentri dell'Unione dei Comuni della Marmilla, approvato con Deliberazione del Consiglio dell'Unione n°18 del 18/11/2018, con particolare riferimento all'art. 6 comma 1 e 2 che cosi recitano:

  1. Sono autorizzati ad accedere direttamente ed a conferire rifiuti presso l'ecocentro solo i seguenti soggetti:
  • I cittadini residenti o domiciliati nei Comuni dell'Unione dei Comuni Marmilla, purchè risultino soggetti passivi del Tributo sui rifiuti e siano in regola con il relativo pagamento
  • Le utenze non domestiche, limitatamente ai rifiuti di tipo urbano assimilati e prodotti nei Comuni dell’Unione dei Comuni Marmilla, purchè risultino soggetti passivi del Tributo sui rifiuti e siano in regola con il relativo pagamento.
  1. L’accesso all’ecocentro avviene previa presentazione di documento di identità e/o altro documento di riconoscimento all’addetto al servizio di custodia e controllo.

 

 Il Responsabile del Servizio Ambiente

Ing. Valerio Porcu