Comune di Siddi

CHIUSURA SAGRATO CHIESA PARROCCHIALE "VISTAZIONE DI MARIA VERGINE" E TRATTO VIA FIUME

31/07/2019  - 

ORDINANZA DEL SINDACO.

Il Responsabile del Servizio

Premesso
- che in data 28.07.2019, nella Chiesa Parrocchiale, si è verificato il distacco improvviso della croce in ferro sormontante il campanile;
- che è stato richiesto l'intervento dei Vigili del fuoco di Sanluri di cui si attende l’acquisizione di apposito verbale, i quali hanno disposto la chiusura del sagrato e della Via Fiume interessata da possibili crolli;
- che con accertamento da parte dei Vigili del fuoco si è riscontrato il distacco di porzioni di materiale tali da non escludere ulteriori crolli;
Rilevato che il campanile è confinante con la citata strada comunale abitualmente utilizzata dai residenti, che la stessa strada rappresenta un accesso diretto dalla zona di San Michele alla chiesa parrocchiale e al centro del paese che pertanto eventuali crolli potrebbero comportare gravi conseguenze, tali da far ritenere sussistente una situazione di assoluto pericolo per l’incolumità pubblica delle persone e la sicurezza del transito veicolare e pedonale; 
Visto che il possibile rischio di crolli è tuttora in essere;
Ritenuto, pertanto, sino ad avvenuta rimozione dello stato di pericolo per l’incolumità pubblica di vietare il transito veicolare e pedonale nel sagrato della Chiesa Parrocchiale e nel tratto di Via Fiume interessato dal pericolo di crolli;
Ritenuti sussistenti i presupposti per l’adozione di un’ordinanza contingibile ed urgente al fine di prevenire pericoli per l’incolumità pubblica

ORDINA

Ai sensi dell’art. 54, comma 4 del d.lgs. n. 267 del 18/8/2000 e per le motivazioni citate in premessa,


L’istituzione del DIVIETO DI TRANSITO VEICOLARE E PEDONALE, nel sagrato della Chiesa parrocchiale della Visitazione di Maria Vergine e nella via Fiume, dal n. civico l’intersezione con il Vico Fiume sino alla confluenza con la Piazza L. da Vinci;


IN CONSEGUENZA a quanto sopra ordinato, si dispone la sistemazione della relativa segnaletica a cura del servizio tecnico;
E' FATTO OBBLIGO, a chi è tenuto per legge, di osservare e di fare osservare la presente ordinanza