Accesso ai servizi

Mercoledì, 03 Agosto 2022

APPETITOSAMENTE 30 e 31 luglio 2022



APPETITOSAMENTE 30 e 31 luglio 2022


La 15^ edizione di AppetitosaMente è stata un successo.
Successo in termini di partecipazione, basti pensare al concerto di Raphael Gualazzi: oltre 1.100 presenze!
Successo per la qualità degli interventi e dei partecipanti ai vari laboratori e convegni.
Successo per la proposta complessiva di Appetitosamente.
Tutto questo è stato reso possibile grazie alla partecipazione corale della comunità siddese.
L’Amministrazione comunale, pertanto, ringrazia tutta la comunità per la disponibilità e l’impegno.
Un ringraziamento particolare alla Pro Loco, alla Presidente Tiziana Matta, ai soci e agli stretti collaboratori per l’immancabile e abituale contributo.
Grazie al Comitato “Appetitosamente 2021”, alla Presidente Carla Onnis, alla Vicepresidente Piera Porcedda e ai soci per la responsabilità assunta, la serietà e la dedizione. Grazie alla Cooperativa Villa Siddi, per la sapiente direzione artistica e per il consueto impegno profuso prima, durante e dopo la Rassegna.
Un sincero ringraziamento alla Compagnia Barracellare di Siddi, Villanovaforru e Lunamatrona per la vigilanza e per la collaborazione in tutte le fasi di Appetitosamente.
Grazie all’Associazione Anziani “Generazioni solidali”, al Presidente Pietro Aru e ai soci che hanno contribuito alacremente alla Manifestazione.
Grazie a don Roberto per la sua disponibilità e collaborazione.
Un doveroso ringraziamento agli espositori, agli operatori culturali ed economici per aver arricchito qualitativamente il Festival.
Grazie ai dipendenti ed ex dipendenti del comune, diretti e indiretti, che instancabilmente hanno lavorato alla realizzazione di questo importante appuntamento siddese.
Un caloroso ringraziamento alle tante signore che si sono prodigate, con passione e solare cooperazione, nella preparazione delle paste tipiche della nostra comunità e grazie a tutte le donne e a tutti gli uomini che si sono spesi, con la propria opera, i propri mezzi e le proprie abitazioni, per la migliore riuscita del festival: mirabile esempio di comunità collaborativa di cui essere orgogliosi.

L’Amministrazione Comunale